Pietramontecorvino

Sfilata 'Misteri', tradizione e novità

Conferme e novità a Campobasso per l'edizione 2018 della sfilata dei 'Misteri', in programma domenica 3 giugno, che coincide con i 300 anni dalla nascita di Paolo Saverio Di Zinno, lo scultore campobassano che inventò le 'macchine volanti'. La presentazione al Museo dei Misteri. Tra le novità quella che riguarda la 'Donzella': a calarsi in questo ruolo sarà Sarah Khalaf, campobassana di origini egiziane. Un tocco di internazionalità, dunque, restando sempre nella tradizione. Quella che da cinquant'anni vede la famiglia Teberino - iniziò nel 1968 l'indimenticato Cosmo - custode attenta degli ingegni del Di Zinno. Tra le iniziative che fanno da cornice alla manifestazione la 'Domenica dei Misteri', giornale edito dall'Associazione 'Misteri e Tradizioni' con 16 pagine di notizie, curiosità, foto, disegni e percorso, stampato in 15 mila copie e distribuito gratuitamente. C'è anche il 'Di Zinno's Story', racconto a fumetti dedicato al geniale artista di Campobasso.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie